SPECK DEL CADORE SCUDO

LAVORAZIONE E MASSAGGIO MANUALI

SALATURA “A SECCO”; AFFUMICATURA “A FREDDO” CON LEGNA DI FAGGIO, FOGLIE DI ALLORO E BACCHE DI GINEPRO

Lo speck del Cadore viene salato e massaggiato a mano, mediante la cosiddetta tecnica “a secco”. Questa importante fase viene così definita perché le baffe vengono strofinate in superficie con una miscela di sale, spezie e conservanti. Il lento massaggio e il riposo in cella, permettono una penetrazione graduale che consente alla carne di prendere un sapore, inconfondibile, perchè leggermente salato e speziato in superficie.

La qualità e la quantità di spezie impiegate è frutto di una ricetta storica messa appunto con la conoscenza e l’esperienza. Alcune spezie vengono impiegate perchè esaltano il sapore della carne, altre invece, perchè donano freschezza, permettendo l’ottenimento di un prodotto con un sapore in perfetto equilibrio tra salato e speziato, aspetto che caratterizza il prodotto.

Nome articoloArticoloFormatoConfezionePeso ProdottoPezzi/cartoneUsoScheda Prodotto
SPECK DEL CADORE SCUDO INTERO429SfusoIntero5 Kg Circa3 Pz - 15 KgBT

Scarica

SPECK DEL CADORE SCUDO 1/2430SvMeta 2,5 Kg Circa6 Pz - 15 KgBT

Scarica

SPECK DEL CADORE SCUDO 1/4430ASvQuarto 1,2 Kg Circa 4 Pz - 4,8 KgBT

Scarica

SPECK DEL CADORE SCUDO 1/6432SvSesto 0,8 Kg Circa 6 Pz - 4,8 KgLS

Scarica